Restauro portoni - C&V Vecchi Tempi - restauro portoni
15811
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15811,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,columns-3,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

Restauro portoni

Al nostro attivo decine di portoni lignei a Milano e provincia e molte collaborazioni con la soprintendenza alle belle arti che ci ha autorizzato e approvato i restauri delle parti lignee di alcune importanti basiliche di Milano.

Le lavorazioni vengono eseguite sempre sul posto, senza cioè smontare il portone, il personale è altamente qualificato e i prodotti usati sono i migliori in commercio.

Il restauro dei portoni condominiali implica la risoluzione inanzi tutto del problema strutturale: il portone nasce per essere aperto e chiuso con comodità.

Altrettanto importante è l’aspetto estetico: il portone è l’ingresso principale del palazzo, e come tale ne deve rappresentare la bellezza.

La nostra decennale esperienza ci rende in grado di intervenire risolvendo qualsiasi problema strutturale e di sicurezza e di far tornare il legno all’antico splendore.

La tenuta della struttura è la prima cosa da controllare e da mettere eventualmente in sicurezza.

Se negli anni i movimenti del pavimento o i cedimenti del portone ne hanno pregiudicato la funzionalità, dopo aver fissato i cardini, solleviamo il portone e applichiamo ai cardini dei cuscinetti a sfera che ne agevolano l’apertura e la chiusura.

In questo modo il portone rimane sollevato da terra e scarica il peso sui cuscinetti.

Altro fondamentale aspetto del lavoro è la ricostruzione dei pezzi mancanti, usiamo legni stagionati e ricostruiamo qualsiasi mancanza.

La pulitura infine è l’aspetto più laborioso ed evidente del lavoro, prepariamo il legno accuratamente usando solventi specifici e tramite azione abrasiva.

Il legno deve tornare al colore originale, inoltre se il supporto non è ben pulito, la durata della finitura è nettamente inferiore.

La finitura deve tenere conto dell’essenza lignea, dell’usura a cui è sottoposto il portone e delle esigenze dei condomini.

Proponiamo sempre due tipi di finitura, una più lucida e una satinata ad effetto cera, entrambe ottenute con i migliori prodotti esistenti in commercio.

Clicca qui per contattarci, ti risponderemo al più presto